Organigramma e Gestione Settoriale

In seno alla I.D.M. coesistono n.3 settori distinti con autonomia organizzativa. 

Tali settori sono: 

a)      I.D.M - AL Amateur League.

Si occupa della organizzazione di gare, della pubblicizzazione e del tesseramento di tutti coloro che ballano qualunque disciplina di coppia per qualunque fascia di età, ma non a livello professionistico. 

b)      I.D.M. – AD & CT: Artistic Dance & Coreographic Team.

Si occupa della organizzazione di gare, della pubblicizzazione e del tesseramento di tutti coloro che ballano danza classica, danza moderna, tutte le danze artistiche e le danze coreografiche. 

c)      I.D.M. -  PRO - AM: Divisione Pro - Am.

Si occupa della organizzazione di gare, della pubblicizzazione e del tesseramento di tutti coloro che intendono svolgere competizione prestando la loro preparazione a favore di chi non dispone di un partner.                                            
  • I seguenti settori pur avendo autonomia organizzativa, collaborano tra loro al fine di creare sinergie positive tutte tese alla globalizzazione delle competizioni.
  • A capo di ogni settore , Vi è un Presidente che ha facoltà di individuare e nominare uno staff funzionale alle esigenze del settore stesso.
  • All’interno di esso, lo staff definisce i criteri per la votazione finalizzata alla elezione del Presidente successivo.
  • Il presidente di ciascun settore ha potere gestionale e amministrativo, pertanto sarà sua premura accogliere le iscrizioni annue e/o d'esame e tutto ciò che al settore afferisce.
  • Il presidente si farà carico, quindi, di versare alla direzione centrale dell'Associazione IDM, il 30% del ricavato totale quale contributo per le spese di gestione e organizzazione di eventi nazionali di interesse generale.

    ORGANIGRAMMA IDM:

    organigramma